7 idee per la tua strategia di Marketing

Strategia di marketing: nel blog troverai sempre il mio “libro del mese”  in evidenza, questo significa che, quotidianamente, dedico 10 minuti (effettivi di cronometro) alla lettura “formativa”, circa un libro al mese, da questi testi prendo spunti e condivido piccoli estratti consegnandoti  alcune “pepite” per stimolare la tua curiosità.

In questo mese sto rileggendo uno dei miei libri preferiti in quanto a lezioni di strategia di marketing. Se stai pensando di iniziare una nuova attività o semplicemente vorresti implementare nuove soluzioni per la tua azienda non perderti questo testo davvero ricco di consigli pratici. 

Ok, il libro in questione è “La Bibbia del marketing strategico” di Jay Abraham (se non sai chi sia, qui trovi qualche dritta).

DA DOVE INIZIARE:

Per iniziare a parlare di marketing sul blog ho scelto 2 pagine del libro da cui trarre nozioni indispensabili per costruire una strategia vincente. Ti consiglio vivamente di approfondire ogni punto domandandoti cosa hai intenzione di fare o stai facendo a proposito dell’idea proposta. 

Prima di vedere le 7 idee per la tua strategia di marketing tieni presente che ogni imprenditore o impresa mediamente applica un solo approccio di marketing (questa strategia nel libro viene definita la Filosofia del trampolino). Evidentemente quando, e se,  questo approccio perde efficacia, calano i risultati. 

Il suggerimento invece è di applicare un approccio a più colonne che sostengano il tuo business in maniera complessiva, cosicché il calo di rendimento di un approccio possa essere compensato dagli altri. Questa modalità viene definita Filosofia del Partenone (una definizione che rende chiara la differenza anche visivamente).

Ecco le colonne che devono sorreggere il tuo tempio (azioni di marketing che devono sorreggere il tuo business): Vendita diretta, telemarketing, sistemi di referenze, collaborazioni, direct email, pubblicità, prodotti o servizi complementari ai prodotti o servizi principali (up & down selling), uso delle testimonianze, rapporti host-beneficiary (ovvero creare relazioni reciprocamente vantaggiose con aziende più sviluppate).

Concentrati su ogni punto descritto e fai ricerca, studia tecniche e modalità di applicazione. 

LE 7 IDEE PER LA TUA STRATEGIA DI MARKETING:

Fatta questa doverosa premessa eccomi a condividere e citare testualmente le 7 idee per la tua strategia di marketing secondo Jay Abraham:

UNO:

Le persone hanno un desiderio istintivo e subcosciente di essere guidate – tuttavia vogliono essere guidate da qualcuno che abbia a cuore i loro interessi. È una questione di fiducia […] esistono delle qualità universali di leadership che arrecano fiducia in ogni tipo di rapporto. Sono le seguenti:

        1. Parla con sincerità
        2. Mostra rispetto
        3. Crea trasparenza
        4. Raddrizza i torti
        5. Mostra lealtà
        6. Presenta i risultati
        7. Migliorati
        8. Affronta la realtà
        9. Chiarisci le tue aspettative
        10. Sii responsabile
        11. Prima ascolta
        12. Onora gli impegni
        13. Estendi la fiducia

Stai già applicando questi 13 consigli verso i tuoi clienti? dove puoi migliorare? Prendi nota dei miglioramenti che puoi mettere in campo. 

DUE:

Di alla gente quali azioni specifiche dovrebbe intraprendere – perché ciò è nel suo interesse – quali sono i benefici di agire in quel modo, quali sono gli svantaggi di non agire in quel modo e quali sono i modi migliori di andare avanti.

Usa carta e penna, scrivi queste affermazioni riguardo la tua attività.

TRE:

Il marketing è il moltiplicatore definito. La ricerca ha dimostrato che un cambiamento nel marketing può migliorare le prestazioni fini a 21 volte

Metti sempre in discussione le tue attività, crea A/B test e ricerca sempre il meglio.

QUATTRO:

La pubblicità e il marketing non sono nient’altro che l’arte di vendere magnificata: sei ascoltato, visto e letto da una persona alla volta. 

Tieni a mente questo concetto nei tuoi materiali. Rivolgiti direttamene al tuo lettore.

CINQUE:

5 – La gente non apprezzerà ciò che fai o farai per lei, a meno che non la istruisci sui fatti – ma questa educazione deve essere compiuta con rispetto e con grande diplomazia. A nessuno piace essere trattato con condiscendenza. 

Entra nel dettaglio, semplifica e non dare nulla per scontato.

SEI:

6 – Gli omaggi possono dare un grande contributo alla tua proposta di vendita, ma solo se vengono apprezzati in pieno dai tuoi potenziali clienti. A volte l’aggiunta di un omaggio può raddoppiare il tasso di risposta del mercato.

Inserisci nella tua offerta un bonus di valore, un oggetto che ti rappresenti o qualcosa che possa essere importante per il tuo cliente tipo e che sia sostenibile per te. 

Mettiti nei panni del tuo cliente e rispondi sinceramente alla domanda: “io cosa ci guadagno”.  Offri alò tuo prospect l’oggetto della risposta e avrai un nuovo cliente!

SETTE:

7 – Inverti il fattore di rischio quando fai una proposta di vendita. 

Qui si aprirebbe un capitolo specifico. Mi limito a consigliarti di invertire il rischio tra te e il tuo cliente. 

Semplifico questo concetto attraverso l’esempio più banale di sistema di inversione del rischio: la garanzia totale di restituzione del prezzo di acquisto. 

A te il compito di fare un po’ di ricerca e pensare come applicare l’inversione del rischio nel tuo caso specifico.

Wow… nonostante in questi giorni abbia letto e riletto queste 7 idee, citarle e digitarle mi fa fare nuove riflessioni, nuovi appunti per crescere e migliorare.

Sono certo di averti dato una fonte di ispirazione, spero anche che i miei commenti alle 7 idee siano uno stimolo in più per ragionare sulla tua attività.

Se hai piacere di confrontarti con me puoi farlo contattandomi qui.

Se vuoi rimanere aggiornato ricevendo i miei contenuti in anteprima nella tua casella email registrati alla newsletter!

Condividi questo contenuto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

<div align="left"><h6><font color="white">INFORMATIVA<br><br> Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. I cookie di terze parti sono bloccati finché non vengono accettati cliccando sul pulsante "Accetto". <br>Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. <br><br></font></h6></div> Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi