Relax & Mind – Energie per il miglioramento

Oggi voglio condividere la mia prima esperienza Relax & Mind di Filiale, qualche giorno e alcune riflessioni  dopo. Sul fronte del “mind” abbiamo affrontato le energie per il cambiamento, prontamente definito come miglioramento!

Per la mezza giornata di Relax uscita in barca a vela!

Quando partecipo ad eventi formativi cerco sempre di fare miei concetti applicabili sia sul lavoro che nella vita quotidiana. 

In particolare da quando, grazie a Rewind e Altuofianco sono entrato in contatto con Semplicemente e Andrea Farioli.

Da questa esperienza ho interiorizzato alcuni punti focali che spero di riuscire a raccontarti in maniera semplice perché possano essere spunto di riflessione anche per te che stai dedicando il tuo tempo a questa lettura. 

Energia #1  Gratitudine

Arrivare alla gratitudine attraverso il saper dare valore agli altri e a se stessi. Come? Riconoscendo l’autenticità in se stessi e negli altri mettendo da parte il giudizio (è un esercizio che propone di togliersi la maschera del chi vorremmo essere per mostrare chi siamo davvero), creando un rapporto alla pari e una relazione sana. 

Provare ad interpretare la felicità come tempo che dedichiamo alla gioia e non ad status che dipende dal futuro. 

Per nulla semplice!! un esercizio interessante che ci è stato proposto è stato di scrivere su due colonne rispettivamente, le cose che ho e le cose che non ho… un po’ di getto per poi riesaminarsele con calma e allenarsi a gestire l’insoddisfazione per le cose che non ho spostando il focus sulle quelle che ho. 

L’ultima frase chiave, che riassume questo concetto è stata:

“la felicità non si cerca, si riconosce.”

Energia #2 Autodeterminazione

MotivAzione, motivo per cui agire.

Abbiamo esaminato i Super C.A.R.: Competenza, Autonomia, Relazionalità. Come? attraverso l’esercizio basato sulla self Determinatio Theory di E. Deci e R.Ryan 

  • Relazionalità: individua le persone con cui il tuo bisogno di relazionalità è o sarebbe appagato
  • Competenza: individua i temi che soddisfano o soddisferebbero il tuo bisogno di competenza
  • Autonomia: individua i temi legati alla tua possibilità di scegliere/decidere che soddisfano o soddisferebbero il tuo bisogno di autonomia

Fatto ciò puoi riflettere sull’importanza da 1 a 10 di ogni aspetto. 

Nella mia capacità basilare di svolgere un esercizio tanto complicato ho trovato comunque vari spunti di riflessione da applicare nel quotidiano, priorità, sogni nel cassetto ed esigenze da provare a gestire in modi diversi. 

La teoria è stata poi calata all’interno dell’esperienza vissuta in barca a vela. L’esercizio è stato di estrarre alcune riflessioni legate agli argomenti trattati. L’aspetto interessante, che mi sento di consigliarti se ti cimenterai nelle riflessioni di cui sopra, è capire che ogni episodio della nostra vita può essere esaminato e rivisto con altri punti di vista

Io sento questi concetti in maniera molto trasversale, comprenderli e farli miei, anche in piccolissime dosi, mi aiuta ad affrontare la quotidianità con un altro spirito.

Semplicemente è un’azienda del nostro gruppo. Se queste piccoli spunti hanno destato il tuo interesse puoi scrivermi cliccando qui e chiedermi altre info sulle sue attività.

Condividi questo contenuto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

<div align="left"><h6><font color="white">INFORMATIVA<br><br> Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. I cookie di terze parti sono bloccati finché non vengono accettati cliccando sul pulsante "Accetto". <br>Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. <br><br></font></h6></div> Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi